I miei libri



"Dimmi le parole" è il mio terzo libro di poesie. Ho scelto questo titolo con l'intento di dare massimo risalto all'importanza che hanno le parole. Le parole servono per creare un contatto, contengono visioni, emozionano; le parole sono le fiamme che incendiano l'anima, tutti abbiamo bisogno delle parole giuste per andare avanti, quelle parole mantengono in moto il nostro cuore. "Dimmi le parole" nel tempo è diventato un progetto: il mio racconto breve è servito ad esempio come traccia per ideare i dialoghi dell'omonima pièce teatrale, ci sono state collaborazioni importanti con amici attori e musicisti per dare voce e musica ad alcune poesie che troverete nel libro... sta a voi scoprirlo, è emozionante!





Questo è il mio primo libro di poesie, pubblicato nel 2011. In questo libro ho raccolto componimenti scritti nell’arco di 10 anni circa. Questo è il mio primo canto, il mio primo vagito, sono ovviamente molto legato a questo libro dove i miei legami con il mondo e con le persone che amo vengono dichiarati con coraggio. Per l’immagine di copertina ho scelto un disegno bellissimo di mia moglie Alessandra intitolato ‘Signora con cappello’, è un’immagine che trovo molto evocativa e intima, un’immagine che adoro.





Questo è il secondo libro di poesie, pubblicato nel 2012. In questo libro è continuato il mio slancio, ho cercato di esprimere nei versi forza e dolcezza con la stessa intensità, nelle parole poetiche si rigettano i confini che rischierebbero di delimitare lo sguardo intimo. Per l’immagine di copertina ho scelto una foto scattata personalmente alla cartellonistica di cantiere intorno alla Tour Eiffel, è un’immagine urbana che trovo molto poetica e in qualche modo nostalgica.